menù

Alla scoperta dell’ Etna: il vulcano più alto d’Europa!

Il Monte Etna è uno dei simboli incontrastati della Sicilia e in particolare della città di Catania. Il vulcano attivo più alto d’Europa non fa paura ai siciliani o ai turisti: è al contrario fonte di stupore e ammirazione, ed è diventato una delle mete più apprezzate da chi visita l’isola.

 

Durante tutto l’anno infatti vengono organizzati tour naturalistici, per far visitare a turisti e appassionati i tunnel lavici nel ventre della montagna, come la Grotta del Cassone. Gli itinerari di trekking più comuni attraversano la parte più bassa dei versanti e suoi i boschi, che presto lasciano spazio a un paesaggio lunare, creato dalle colate laviche più recenti.

Si prosegue poi oltre i 2000m verso i Crateri Silvestri e ancora più in alto per visitare i Crateri Sommitali, che si trovano a quota 3000m e sono raggiungibili attraverso la funivia.

L’Etna è inoltre una delle località turistiche più gettonate per le vacanze invernali in Sicilia. In inverno il vulcano viene infatti interamente ricoperto dalla neve, permettendo l’apertura delle piste da sci, sci di fondo, snowboard, e i percorsi di scialpinismo.

 

I paesi della zona etnea sono tra i più caratteristici della Sicilia. Tra questi Bronte è famoso in tutto il mondo grazie alla produzione del pistacchio DOP diventato anche presidio Slow Food, e protagonista della Sagra del pistacchio di Bronte che si svolge ogni anno tra fine Settembre e inizio Ottobre.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on Google+0Email this to someone